Salvami

 Salvami,

da chi conosce tutte le risposte.
Da chi non ha dubbi,
dalle strade rette e
da chi sa sempre dove arriverà.
Dammi
Incroci e scorciatoie,
porte da varcare,
passaggi nascosti da scoprire.
Salvami
dai pulpiti e dalle cattedre.
Salvami,
da chi non si perde mai.
Dammi
il coraggio di sbagliare,
l’umiltà di tornare indietro.
Salvami,
dai sempre giusti
dai sempre buoni
Dammi
Il tempo di chiedere perdono,
a tutte le parti di me,
che ho abbandonato e
ferito durante il viaggio .
Salvami
dalle certezze assolute.
Dammi
Il desiderio di ricredermi e ricominciare.
Emanuela Pacifici

Illustrazione di Victoria Audouard
Illustrazione di Victoria Audouard

Commenti

Post popolari in questo blog

Sincerità: accetta la grandezza della tua anima