Post

Visualizzazione dei post da 2022

Ringraziare desidero

Immagine
In quest’ora della sera da questo punto del mondo Ringraziare desidero il divino labirinto delle cause e degli effetti per la diversità delle creature che compongono questo universo singolare ringraziare desidero per l’amore, che ci fa vedere gli altri come li vede la divinità per il pane e il sale per il mistero della rosa che prodiga colore e non lo vede per l’arte dell’amicizia per l’ultima giornata di Socrate per il linguaggio, che può simulare la sapienza io ringraziare desidero per il coraggio e la felicità degli altri per la patria sentita nei gelsomini e per lo splendore del fuoco che nessun umano può guardare senza uno stupore antico e per il mare che è il più vicino e il più dolce fra tutti gli Dèi ringraziare desidero perché sono tornate le lucciole e per noi per quando siamo ardenti e leggeri per quando siamo allegri e grati per la bellezza delle parole natura astratta di Dio per la scrittura e la lettura che ci fanno esplorare noi stessi e il mondo per la quiete della casa

Benedizione Celtica

Immagine
  Benedizione Celtica Che la luce del cuore ti guidi. Che la luce della tua anima benedica il lavoro che fai con il segreto amore e calore del tuo cuore. Che tu veda in ciò che fai la bellezza della tua anima. Che la sacralità del tuo lavoro porti guarigione, luce e rinnovamento a quanti lavorano con te e a quanti vedono e ricevono il tuo lavoro. Che il tuo lavoro non ti venga mai a noia ma liberi in te sorgenti di rinnovamento, ispirazione ed entusiasmo. Che tu sia presente in quello che fai. Che tu non ti smarrisca mai nella vacuità dell’assenza. Che il giorno non sia mai un peso per te. Che l’alba ti trovi desto e attento, pronto ad affrontare la nuova giornata con i suoi sogni, le possibilità e le promesse. Che la sera ti trovi felice e appagato. Che tu possa entrare nella notte beato, protetto e difeso. Che la tua anima possa placarti, portarti consolazione e rinnovamento. Vi dedico, con tutto il cuore, questa benedizione celtica, augurando, a ciascuno di noi, di portare Luce e Gi

Ipersensibilità: come fare per non soffrire?

Immagine
COME TRASFORMARE QUESTA MIA IPERSENSIBILITA' IN MODO DA NON SOFFRIRE PER QUELLO CHE PERCEPISCO ED UTILIZZARLA INVECE SOLO PER CIO' CHE MI FA STARE BENE? "Quando una persona è sensibile è impossibile che non soffra, anima cara, anche solo per ciò che il dolore degli altri le può causare, e il mondo è pieno di persone che soffrono; allo stesso tempo c'è da tenere in considerazione il fatto che tu hai una coscienza molto sviluppata che ti permette di entrare dentro alle cose, alle situazioni, ai fenomeni. Non sei scollegata dal resto. E' come chiedere: "Come faccio a non sentire la fame se non mangio?", è illusione. Ciò che puoi modificare del tuo percepire è abbassare il livello delle aspettative che hai verso gli altri, verso l'esterno, in modo da non sentirti una vittima, ma colei che, nonostante le difficoltà, trova il modo di emergere e di trasformare in una vittoria (l'apprendimento) ciò che ha vissuto. L'Amore si espande, anima cara, raffo