Ce l’hai fatta!

17 Nov 21 | 0 commenti

Tempo fa, ho letto delle parole che mi hanno parecchio colpito, le riporterò in seguito.
Le ha scritte una donna che stimo enormemente a livello artistico, in quanto la sua arte è al servizio di un risveglio della coscienza delle persone. Racconta storie vere, non fa morale, offre spunti di riflessione verso ciò che può rendere liberi umanamente ed emotivamente.
Ciò che ha scritto, mi fa ricordare il sapore delle parole che ho gustato, inebriata, in uno dei miei libri preferiti, scritto da Goethe, in cui parla dell’importanza del dire un “Si” completo, totale, alla verità della propria Essenza, e ancora mi vengono i brividi mentre lo scrivo!
E’ un’attrice, drammaturga e regista che ha vinto parecchi premi prestigiosi, eppure, ecco cosa scrive circa il valore di un percorso che si sceglie:
“C’è una frase che forse non riesco a capire “ce l’hai fatta!” (non è rivolta a me, o almeno non solo, ma la leggo spesso nei post)
Ce l’hai fatta! Come se determinasse un arrivo.
Ce l’hai fatta! Come se prima no, non ce l’avevamo fatta o non ce la stavamo facendo.
Ce l’hai fatta! Come ad attendere qualcosa che lo attesti!
Credo, e parlando per quello che mi compete e quindi del mio lavoro, ce la si fa dal momento che si decide di intraprendere una strada, ce la si fa anche nel “buio” delle cose poco conclamate.
Ce l’abbiamo fatta nello scegliere, nel tragitto, ce l’abbiamo fatta a perseverare a non mollare, ce l’abbiamo fatta da tempo da quando abbiamo detto si ai nostri sogni, ce l’abbiamo fatta anche senza che nessuno ci dica ce l’abbiamo fatta.
Ce l’abbiamo fatta anche se non riusciamo ad
arrivare a quell’arrivo perché ci abbiamo messo tanta di quella forza e costanza che ce l’abbiamo fatta lo stesso!”
Luana Rondinelli

Laura Torresin

Laura Torresin

Sono un canale a disposizione di chi intraprende un percorso di consapevolezza e crescita interiore. Ho il dono, sin da piccola, della cosiddetta seconda vista. Aiuto le persone a mettersi in contatto con la loro essenza affinché possano ricevere l'orientamento di cui necessitano dalle loro Guide Spirituali attraverso la lettura dei Registri Akashici - chiave di conoscenza ancestrale - seminari, laboratori e workshop del Teatro dell'Invisibile Reso Visibile, metodo da me realizzato per esplorare l'anima creativamente. Amo l'arte. L'arte è una necessità della mia essenza, una riformulazione della mia energia vitale. E' come se avessi un canale che prende energia dall'arte e quel canale deve essere sempre aperto. Vi invito a scoprire come l'accedere ai propri Registri Akashici e il partecipare ai laboratori del Teatro dell'Invisibile Reso Visibile possano aiutare a ritrovare il cammino e a vivere sempre più consapevolmente in linea con la propria anima.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli dal mio blog…

Le persone sono state create per essere amate.

Da giovane ho lavorato, per un breve periodo, in un residence, svolgendo il ruolo di segretaria....

Ringraziare desidero

Ringraziare desideroIn quest’ora della serada questo punto del mondo Ringraziare desidero il...

Cos’è la creatività?

Illustrazione di Tony Ariawan - "Beauty Spirit" TUTTI SIAMO CREATIVI? “La creatività è quella...

Prendersi cura di Roberto Potocniak

Se non sappiamo prenderci cura di ciò che sta vicino, non ha senso preoccuparsi di ciò che sta...